Regolamento

II° MOSTRA ORNITOLOGICA INTERNAZIONALE DEI TRE MARI REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE

 Art. 1- Le Associazioni appartenenti alla Con.As.Cal (Consorzio delle Associazioni Calabre) e le consociate al Consorzio A.P.LU..SIC.CA. hanno costituito un Comitato Organizzatore Mostra Internazionale Dei Tre Mari edizione 2018 di seguito denominato Comitato Organizzatore Mostra, il quale, sotto l’egida della C.O.M. (Confederation Ornitologique Mondiale) e della F.O.I-ONLUS    (Federazione Ornicoltori Italiani – Onlus), Ente quest’ultimo, riconosciuto con D.P.R. 1166 del 15.12.1949, organizza, dal 14 ottobre al 21 ottobre 2018 presso i locali ex Sigma-CEFIN SRL siti in Z.I. Piano Lago – Mangone (CS) , la “II° MOSTRA  ORNITOLOGICA INTERNAZIONALE DEI “TRE MARI”.  

 Art. 2- Possono partecipare alla manifestazione tutti gli allevatori iscritti alla FOI o ad una Federazione affiliata alla COM residenti nella medesima nazione e in regola con il versamento delle quote associative 2018, che non abbiano in corso provvedimenti disciplinari e con soggetti di proprio allevamento. Gli espositori che partecipano con soggetti anellati con anelli di federazioni estere devono produrre una dichiarazione attestante che la stessa è aderente alla COM e che l’allevatore è iscritto presso quella federazione e con Rna attribuito. Gli espositori in possesso di più Rna devono compilare una scheda di prenotazione per ogni Rna posseduto; sono possibili formazioni di stamm o gruppi con differenti Rna purché appartenenti alla medesima persona.

Art. 3- La richiesta di iscrizione è esplicito assenso all’uso dei dati personali da parte del Comitato Organizzatore Mostra, a fini organizzativi ed istituzionali. In particolare, la richiesta di iscrizione autorizza l’inserimento nel catalogo delle premiazioni dei nominativi degli espositori, completi d’indirizzo ed Rna.

Art. 4- Il Comitato Organizzatore Mostra nell’organizzare la manifestazione realizza quanto disposto dall’art. 2 del Regolamento Generale Mostre F.O.I. Onlus e non persegue fini speculativi né di lucro.

Art. 5- Le razze e le categorie ammesse a concorso sono quelle ufficiali previste dalla COM per la stagione mostre 2018:

Sez. D Canarini di Colore                 gabbie disponibili     3.500

Sez. E Canarini di Forma e Posiz.

  • Arricciati                              gabbie disponibili        300
  • Lisci (Inglesi)                       gabbie disponibili     1.200

Sez.F1-F2-G1-G2-H-O-P

  • F.I.- gabbie disponibili        650
  • e Colombi, Quaglie e Colini, gab. disp. 50

Sez. I-J.K.L.M.N.

  • Ondulati e Psittacidi           gabbie disponibili   300

Art. 5- Per soggetti appartenenti alle razze E.F.I e Pisttacidi di grande taglia è obbligatoria la gabbia fornita a cura dell’Espositore e, comunque, conformi agli standard.

Art. 6- Al raggiungimento del numero massimo di ingabbi, (come sopra indicato) per ogni gruppo di razze e categorie a concorso, il Comitato Organizzatore Mostra potrà respingere le domande di iscrizione in esubero, di tanto informando gli esclusi.

Art. 7- Le domande di iscrizione dei soggetti a concorso devono essere presentate mediante l’utilizzo di apposita piattaforma di prenotazione on-line presente sul sito www.internazionaletremari.com e/o tramite le schede di iscrizione fornite dal Comitato Organizzatore Mostra, anche scaricabili dal sito sopracitato. Le prenotazioni dovranno pervenire, entro e non oltre il 10 Ottobre 2018 attraverso la Piattaforma di Prenotazione on-line o al fax 0984/402403 o all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. unitamente alla copia della quietanza di  pagamento inviando le schede cartacee compilate in ogni loro parte e firmate, contestualmente alla ricevuta di pagamento dell’Espositore.

Art. 8- Le Quote di partecipazione sono fissate in € 4,50 per ogni soggetto esposto e € 10,00 per il catalogo (obbligatorio per ogni espositore), e dovranno essere versate contestualmente alla prenotazione delle iscrizioni ed esclusivamente con versamento / bonifico su codice IBAN IT54X0760105138206910706915 intestato a Vadalà Giovanni); con causale “iscrizione Esposizione Tre Mari 2018”. La quota tavolo mostra scambio (100x80cm) è fissata in €. 50,00 e dovrà essere versata al pari della quota iscrizione; altresì vale per la quota stand (4x4mt) che è di €.400,00 inserendo in causale le diciture “quota tavolo” e/o “quota stand”.

Art. 9- Gli Espositori dovranno dichiarare all’atto della prenotazione: cognome e nome, domicilio, numero telefonico, Associazione di appartenenza, numero RNA, nonché, sotto la propria responsabilità, codice di ingabbio, categoria a concorso, tipo e varietà dei soggetti da esporre; per gli ibridi è assolutamente necessario indicare anche i parentali che lo hanno generato.

Per gli IEI appartenenti all’avifauna protetta e per gli esemplari soggetti alla normativa CITES, dovranno essere allegate al momento dell’ingabbio le relative autorizzazioni e/o certificazioni. Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità per i soggetti sprovvisti della succitata documentazione.

Art. 10-Le gabbie saranno piombate a cura dell’espositore al momento dell’ingabbio. E’ rigorosamente vietato spostare o manomettere gabbie una volta che siano state piombate. Le gabbie potranno essere spiombate solo nei casi di comprovata necessità e solo da parte del Comitato Organizzatore Mostra alla presenza del Direttore mostra o da un suo delegato.

Art. 11- E’ vietato, per tutto il periodo della manifestazione, asportare dalle gabbie i cartellini di giudizio.

Art. 12- Le operazioni di Ingabbio si svolgeranno domenica 14 Ottobre 2018 dalle ore 09.00 alle ore 19.00 per gli Espositori italiani e lunedì 15 Ottobre 2018 dalle ore 09.00alle ore 12.00 per gli Espositori Stranieri saranno assistite da personale della Mostra e al termine dell’ingabbio, effettuato a cura dell’Espositore o suo incaricato (munito di apposita delega), lo stesso avrà l’obbligo di lasciare la sala mostra.

Art. 13- Dal termine dell’ingabbio fino all’ora di apertura al pubblico sono ammessi nei locali della mostra soltanto i Giudici designati, i delegati COM, i rappresentanti FOI, i membri del Comitato Organizzatore Mostra ed il personale di servizio.

Art. 14- Il Comitato Organizzatore Mostra potrà in ogni momento allontanare dai locali mostra coloro che ne dovessero turbare il regolare svolgimento.

Art. 15- Il mantenimento per tutta la durata della manifestazione, sarà effettuato a cura del Comitato Organizzatore Mostra, attraverso proprio personale incaricato. E’ vietato agli Espositori fornire ai propri soggetti esposti,  pastoncini, verdure e/o semi diversi da quelli prescelti dal Comitato Organizzatore Mostra.

Art. 16- Nell’ambito della manifestazione, nei giorni di apertura al pubblico,  20 e 21 ottobre 2018, verrà allestita, una Mostra Scambio con  tavolo da cm.100X80, stand da mt 4x4 e spazi espositivi a metratura libera.  L’allestimento delle aree espositive e degli stand dovrà essere effettuato obbligatoriamente giorno venerdì 19 Ottobre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 17.00. L’accesso ai tavoli della Mostra Scambio inizierà alle ore 09:00 del 20/10/2018. In caso di non utilizzo dello spazio prenotato il Comitato Organizzatore Mostra potrà riutilizzare l’area e non effettuerà nessun rimborso. Sarà altresì cura e responsabilità dei sig.ri Espositori il rispetto delle condizioni di benessere e delle normative per la detenzione ed esposizione dei soggetti in mostra scambio. I partecipanti pertanto dovranno alloggiare i soggetti esclusivamente nelle proprie gabbie; tutti i soggetti dovranno essere muniti di anellini inamovibili e dovranno essere presentati così come previsto dall’ art. 727 del C. P. legge 22/11/1993, n° 473 avente per oggetto le norme contro il maltrattamento degli animali. Inoltre sarà cura e responsabilità dell’espositore che l’avifauna CITES ed autoctona sia accompagnata dalle relative documentazione di legge.

Art. 17- Gli espositori al momento dell’ingabbio dei soggetti alla mostra e alla mostra scambio dovranno essere obbligatoriamente muniti di Mod.4 (foglio rosa) debitamente compilato in tutte le sue parti e della scheda ingabbio, e per gli espositori esteri anche l’obbligo di presentare il certificato sanitario CE o Extra CE, pena l’impossibilità di accedere ai locali mostra. Gli espositori che presentano soggetti appartenenti alla avifauna europea o inclusi nella CITES devono necessariamente allegare all’ingabbio, fotocopia della prescritta autorizzazione rilasciata dalla Provincia di provenienza di autorizzazione alla detenzione dell’allevatore, o copia della denuncia di nascita approvata e/o vidimata dal servizio Certificazione CITES.

Art. 18- Nessuna responsabilità risulterà a carico del Comitato Organizzatore Mostra., nel caso di furto, di decesso o di danni che potrebbero sopraggiungere ai soggetti concorrenti a premio e alla mostra scambio. E’ previsto un servizio di vigilanza nelle ore diurne all’interno dei locali espositivi.

Art. 19- Le operazioni di Sgabbio inizieranno alle ore 17,00 del giorno 21 Ottobre 2018. Per tutelare gli interessi degli allevatori si invitano i Sigg. Espositori ad attenersi rigorosamente al presente articolo. Le modalità e i tempi della procedura di sgabbio verranno rese a tutti gli espositori al momento del ritiro della Scheda di sgabbio nella giornata di domenica 21/10/18. La Scheda di Sgabbio si presenterà di colore diverso in riferimento alla regione di appartenenza.

Art. 20- Per le eventuali cessioni al momento dello sgabbio dovrà essere compilata e consegnata presso la Segreteria mostra l’ apposita Scheda di Cessione allo Sgabbio (ritirabile presso la segreteria mostra unitamente alla presentazione di copia del Documento di Identità del cessionario entro e non oltre domenica 21 Ottobre 2018 alle ore 13.00). Copia della scheda rilasciata e controfirmata dalla Segreteria dovrà essere prodotta (in doppia copia) al personale assistente lo sgabbio.

Art. 21- Il Giudizio verrà effettuato nei giorni 17 e 18 Ottobre 2017 con inizio alle ore 08.00 e si protrarrà fino ad esaurimento dei lavori da parte della Giuria.

Art. 22-Durante le operazioni di giudizio sono ammessi nei locali della mostra soltanto i Giudici designati, i delegati COM, i rappresentanti FOI, i membri del Comitato Organizzatore Mostra, i porta-gabbia e il personale di servizio.

Art. 23- Il giudizio e le classifiche espresse dalla Giuria sono inappellabili.

Art. 24- Tutti gli uccelli esposti dovranno essere muniti di anellino inamovibile FOI- COM. Il Comitato Organizzatore Mostra terminate le operazioni di giudizio controllerà gli anelli, in caso si riscontrassero delle irregolarità, si provvederà alla squalifica nella manifestazione ed alla notifica alle autorità competenti. Le operazioni di controllo anelli, pur eseguite da personale esperto e con attrezzature adeguate possono arrecare danni agli uccelli .Il Comitato Organizzatore Mostra non può essere ritenuto responsabile di ciò.

Art. 25- Nel caso di ricorso, ci si dovrà rivolgere alla Segreteria della manifestazione, entro e non oltre le ore 18.00 del Sabato 20 Ottobre 2018 previo pagamento della somma di € 50.00. In caso di mancato accoglimento del reclamo la somma non verrà restituita.

Art. 26- Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento, valgono le disposizioni del Regolamento Generale Mostre FOI Onlus.

Art. 27-I sigg. Espositori che partecipano alla IIa Mostra Ornitologica Internazionale dei tre Mari, dichiarano esplicitamente di aver preso visione del presente regolamento dell’informativa sul trattamento dei dati personali e di accettarne tutte le norme in essi contenute.

© 2017 - A.P.LU.CA.